Indagini con Termocamera

Una termocamera (o telecamera termica), è uno strumento che riesce a rilevare, senza contatto, l’energia termica irradiata da un qualsiasi corpo che ha una temperatura superiore allo zero assoluto (-273,15 C°). Riesce a rendere visibile la distribuzione delle temperature delle aree inquadrate generando una foto.foto10

A partire dalla radiazione rilevata si ottengono dunque delle mappe di temperatura delle superfici esposte spesso utilizzate a fini scientifici. Le termocamere consentono di misurare il valore di temperatura assoluto di ogni punto dell’ immagine che è costruita su una matrice di un certo numero di pixel per un certo numero di righe. L’elettronica dello strumento legge velocemente il valore di energia immagazzinata da ogni singolo pixel e genera un’immagine, in bianco e nero o in falsi colori, dell’oggetto osservato.

foto3foto-2

Alcuni dei campi di applicazione:verifica delle infiltrazioni e/o perdite di acqua, certificazioni energetiche, verifica dei ponti termici e dei cappotti, indagini ambientali su siti inquinati, verifica del montaggio dei serramenti, verifica dei distacchi di intonaco, verifica su piastrelle e rivestimenti, valutazione del patrimonio di edilizia storica e delle opere d’arte.